Dal 19 marzo 2022 ha riaperto
il giardino di lu. Vi aspettiamo in Estate
con i nostri girasoli.

i tulipani,
magia di vita

Ci siamo, l’apertura del Giardino è arrivata: Maria, la sua famiglia e i numerosi volontari della nostra associazione hanno lavorato a pieno ritmo, sotto il sole, con le gelate o nonostante il Maestrale, che qui a Is Bagantinus soffia forte. Gli steli dei tulipani sono spuntati: quest’anno sono 200 mila, distribuiti in 30 filari, nelle aiuole sabbiose lungo il confine e nei piccoli recinti sotto l’ombra del boschetto di pioppi, lì, oltre il ponticello di legno che scavalca il fiumicciatolo con le sponde adornate di ciclamini colorati.

Il 19 marzo quindi di spalancheranno i cancelli del Giardino di Lu e sarà un tripudio di colori: rosso, giallo, bianco, fucsia, rosa, arancione, viola, nero, alcuni sono anche bicolori. E le forme e le dimensioni dei petali e degli steli sono tra le più variegate: frastagliati, appuntiti, arrotondati, piccoli o più grandi, lunghi, corti, in bocciolo, aperti, singoli o in cespugli.

Ma nella corte del Re del Giardino quest’anno troverete anche altre varietà di fiori: dalle fresie, agli iris, ai rancuncoli, mentre le Piante delle farfalle, gli ulivi, i glicini e l’albero di Giuda, messi a dimora l’anno scorso, iniziano a farsi più grandi e vistosi. Anche quest anno non mancherà il recinto con la cavallina Zeniosa, idolo dei visitatori bambini, che con il supporto di Cristian potranno provare l’ebrezza di cavalcarla a pelo. Ci sarà anche una sezione particolare dedicata alle donne, tutta di tulipani rosa, che per noi ha un forte valore simbolico ed emotivo. Ma per ora non vogliamo dirvi di più… sarà una sorpresa! 

Vi aspettiamo dal 19 marzo, nel nostro Giardino di vita, colori e calore per aiutarci a donare speranza e sorrisi a chi vive nella paura e nelle sofferenze. Sappiate che da noi potrete trascorrere tutto il tempo che desiderate. Potrete lasciare nella soglia la fretta e gli impegni per regalarvi un tempo di pace, di dialogo, di condivisione: Maria è sempre pronta e disponibile ad accogliere e ascoltare ogni visitatore, ciascuno col proprio vissuto. I volontari accolgono tutti con un sorriso e sono a disposizione per fornire informazioni e depliants sull’associazione, aiutare nella raccolta dei tulipani, raccogliere le donazioni, offrire tutti i prodotti del Giardino di Lu: dal miele, ai bulbi, alle maglie nere, viola e verdi. Qui potrete gustare la Primavera, passeggiare tra i fiori, le api, le farfalle e chinarvi per raccogliere, con le vostre stesse mani, ogni tulipano che vi chiamerà o che si lascerà scegliere da ciascuno di voi. Potrete immortalare la vostra presenza tra i tulipani con uno scatto da conservare o da condividere nei vostri profili social, per aiutarci a diffondere la conoscenza della bellezza e, soprattutto, dell’importanza sociale del Giardino dedicato a Luena.

Ricordate che acquistare un tulipano qui da noi non è comperare un fiore: è donare un atto d’amore. 

Vi aspettiamo! 

la fondatrice maria fois maglione

la signora dei tulipani

Nel 2016 Maria Fois Maglione fonda l’Associazione Il Giardino di Lu in memoria di sua figlia Luena, strappata via dalla vita dal tumore ovarico all’età di 37 anni. In poco tempo trasforma un percorso personale in una grande sfida coinvolgendo una comunità in continua crescita di volontari e donatori che, catturati dal suo pensiero e dalla bellezza del Giardino, condividono e sostengono il suo scopo.

girasoli-e-tulipani-e-maria

CERCO SOLLIEVO NELLA BELLEZZA DELLA NATURA, CHE CREA SPETTACOLI MERAVIGLIOSI E STRAORDINARI

maria Fois Maglione​

Fondatrice Associazione
Il Giardino di Lu​